Archivi categoria: – Tutorial

Tutorial fotoritocco con PS: come invecchiare una foto

In questo Tutorial vi spiego come invecchiare una foto in pochi e semplici passaggi con il nostro Photoshop.

Incominciamo:

Per prima cosa scegliamo la nostra foto da invecchiare, io ho scelto una mia foto scattata a Roma eccola:

imma1.png

come avrete notato si tratta dell’Altare della Patria, vi consiglio, a seconda della qualità della vostra foto, di migliorare un po’ le luci e i dettagli tramite lo strumento di PS5 viraggio HDR (consulta il tutorial), ora applichiamo il filtro disturbo alla nostra foto

Menu in alto->Filtro->disturbo-Aggiungi Disturbo

E settiamolo come da immagine:

imma2.png

Ora cariamo un nuovo livello di riempimento Bianco e nero

imma3.png

Ora dobbiamo inserire una Texture di un foglio rovinato (antico), quello utilizzato dal tutorial lo potete scaricate cliccando QUI, in alternativa li potete ricercare su Google, l’importante che sia di grandi dimensioni .

Una volta inserito il nostro Texture lo si sistema sopra ai due livelli (foto e riempimento) in modo sovrapponi livello (guarda la foto).

imma4.png

Non ci rimane che aggiungere un faro di luce per rendere la nostra foto molto simile a una vecchia e rovinata foto.

Selezioniamo il livello della nostra foto Menu in alto->filtri->Rendering-> Effetti luce sistemare il nostro faro di luce come preferiamo e abbiamo concluso.

Risultato Finale

imma5.png

Tutorial Fotoritocco: Impariamo ha utilizzare l’effetto Viraggio HDR di Photoshop CS5.

Per gli amanti della fotografia, come il sottoscritto, questo effetto può rendere le nostre fotografie molto simile a quelle professionali anche per chi utilizza macchine fotografiche non proprio professionali.

tutorial,foto,fotoritocco,fotografia, photoshop cs5, viraggi HDR,HDR,PS HDRChe cose il HDR? Non ve lo sto a spiegare potete trovare tutte le informazioni qui su Wikipedia.

Se avete letto, avrete capito che è una tecnica di elaborazione fotografica digitale che “mescola” insieme un’identica foto con varie esposizioni dando cosi la totale liberta di controllare le luci, le ombre, i dettagli ecc.

Con Photoshop CS5 si può andare sfruttare il HDR anche con una sola foto non si deve fare altro che andare sul men in alto Immagine-> Regolazioni-> viraggio HDR.

Vi comparirà questa finestra

imm1.png

Ha dei settaggi predefiniti che danno vari effetti:

Nel video vi ho illustrato velocemente alcuni settaggi preimpostati, ora in questo secondo video vi mostrerò velocemente come utilizzare le scelte manuali.


Photoshop per principianti: scritta con effetto riflesso

Ciao a tutti, ben ritrovati sul World Art Designer per un nuovo tutorial.

imm6.jpgOggi, come promesso dopo la pausa per rinnovare la grafica del blog, ritorno a postare una nuova guida per Photoshop e, questa volta, dedicata a creare un effetto riflesso su una nostra scritta. Da esempio l’immagine qui a lato.

INIZIAMO:

1-      Per prima cosa creiamo un nuovo documento, misure a piacere (io uso 800x400px.)

2-      Creiamo il nostro testo, come mia consuetudine utilizzerò “World Art Designer”, non ha grande importanza nel il tipo, la grandezza del font e nemmeno il colore. Per praticità utilizzerò il nero, l’unica cosa da prendere atto è che, sarebbe meglio scrivere in stampatello, in modo da evitare scocciature con lettere tipo la “g” che distanzierebbe il riflesso.

 

imm1.jpg

3-      Ora duplichiamo la nostra scritta (duplicando il livello) tasto veloce “CTRL+J”.Per praticità cambiamo il nome del livello copia in “Riflesso” (tasto desto del mouse sul livello copia-> proprietà livello e sostituiamo il nome del livello in riflesso).

4-      Ora tenendo premuto il livello riflesso (nell’area di lavoro non nel panello livelli) trasciniamola sotto la nostra scritta, avendo sempre selezionato il tasto riflesso andiamo sul menu Modifica->trasforma libera oppure tasto veloce CTRL+T ora una volta evidenziato clicchiamo con il tasto destro del mouse sulla scritta e scegliamo l’opzione riflesso verticale.

Otterremo questo risultato (ovviamente dovrete spostare il livello riflesso fino a fare coincidere alla nostra scritta.)

imm2.jpg


5-      Ora selezioniamo il livello “Riflesso” e applichiamogli una maschera di livello (come nell’immagine.)

imm3.jpg


6-      Ora selezioniamo lo strumento sfuma e impostiamolo con i colori di sfumatura Bianco e nero come da immagine:

imm4.jpg


Ora tenendo premuto il tasto SCHIF della tastiera sfumiamo il nostro testo riflesso e mascherato.

NB

Potrete ripetere la sfumatura tutte le volte che lo vorrete fino a ottenere il risultato desiderato.

Come da immagine

imm5.jpg


7-      L’effetto riflesso e quasi terminato basta ora applicare una leggera inclinazione per rendere l’effetto più “realistico” trasforma libera CTRL+T e poi tasto destro e scegliamo inclina e regoliamo l’inclinazione del nostro riflesso fatto ciò lo riposizioniamo bene sotto la nostra scritta e otterremo un risultato molto simile a questo:

imm6.jpg

Photoshop per principianti: scritta con effetto energia

imma10.jpgEccoci qua con un altro tutorial per principianti, con pochi e semplici passaggi potremo creare un effetto di energia sui bordi della nostra scritta come vedete nell’immagine qui a fianco.

COMINCIAMO

1-      Creiamo un nuovo documento a dimensioni a piacere ma abbastanza grande (1000x600px sono le misure che utilizzerò.)

2-      Riempiamo lo sfondo di nero

3-      Creiamo la nostra scritta “World art designer “ di colore bianco e centriamola.

PS come centrarla?

Semplice selezioniamo il livello sfondo e il livello scritta “tenendo premuto ctrl e cliccare con il tasto sinistro del mouse su i due livelli” selezioniamo lo strumento sposta e allineammo con i due comandi in alto l’immagine (per comprendere meglio guarda l’immagine.)

imma1.jpg

1-      Duplichiamo il nostro testo (crtl+J) e nascondiamo il livello copia.

2-      Selezioniamo il livello testo rasteriziamo il livello (clicca con tasto destro sul livello della scritta e scegli rasterizza livello) e uniamolo sotto “tasto destro sul livello del testo e scegliamo unisci sotto” o più semplicemente selezioniamo il livello del nostro testo e clicchiamo ctrl+E.

3-      Ora andiamo su filtri->stilizzazione->effetto vento e applichiamo il filtro.

imma2.jpg

4-      Ripetiamo l’operazione ma sta volta cambiamo applichiamo il vento a sinistra.

imma3.jpg

5-      Ora ruotiamo l’immagine di 90° “immagine->ruota immagine-> 90°orario” e applichiamo il filtro vento sia destra sia a sinistra come abbiamo fatto precedente mente, fatto ora basta ruotare l’immagine di 90° anti orario e otterremo questo risultato.

imma4.jpg

6-      Ora facciamo tornare visibile il livello di testo copiato e gli cambiamo il colore bianco in nero e otterremo questo risultato.

imma5.jpg

Il lavoro e finito, possiamo ora colorarlo, esistono due modi per colorare il nostro effetto di energia il primo con una tinta unica selezioniamo il livello dell’effetto di energia andiamo su immagine->regolazione->tonalità e saturazione verrà fuori una finestra spuntiamo su colora e impostiamo la saturazione al massimo e non ci resta che variare la tonalità “immagine sottostante”:

imma6.jpg

Io ho scelto una tonalità sul giallo ottenendo questo effetto:

imma7.jpg

Ora vediamo come creare una variazione di tonalità sulla nostra scritta.

1-      Dobbiamo per prima cosa fare tornare il nostro effetto bianco modifica->passo indietro.

2-      Ceriamo un nuovo livello vuoto livello->nuovo livello->livello impostiamo il livello in sovrapponi Creiamo una selezione rettangolare intorno alla scritta e selezioniamo lo strumento sfuma.

imma8.jpg

3-      Non ci resta che colorare il nuovo livello con lo strumento sfumatura, per variare i colori e le impostazioni basta modificare le possibilità in alto vedi immagine.

imma9.jpg

Dovrete cosi ottenere un risultato molto simile a questo, poi a vostra indiscrezione potrete variare alcuni parametri o sperimentare soluzioni diverse.

imma10.jpg

Photoshop Avanzato: scritta con effetto fuoco

imma13.jpg

In questo tutorial impariamo a creare un effetto fuoco su una nostra scritta, premetto che esistono tanti modi per creare effetti di fuoco su una scritta questo e uno dei più realistici.

COMINCIAMO

1-      Per prima cosa creiamo la nostra area di lavoro abbastanza grande (1200x800px) con sfondo nero.

1-      Ora creiamo il nostro testo con lo strumento maschera testo orizzontale (basta cliccare con il tasto destro sull’icona testo e cambiare) con un carattere molto grande io l’ho impostato a 120pt con dont impact (un font molto spesso) importante nei colori default spostare il nero sotto il bianco “guarda l’immagine” indispensabile per spostare la nostra selezione.

  

imma1.jpg

2-      Ora applichiamo un effetto nuvola sulla nostra scritta, Filtro-> rendering ->Nuvole in differita.

Otterremo questo effetto:

imma2.jpg

Ora dobbiamo far si che si creano delle venature, non dobbiamo fare altro che sommare il filtro Nuvole in differita (tasto veloce Ctrl-F) fino a ottenere un effetto molto simile a questo:

imma3.jpg

3-      Ora applichiamo un altro filtro che deformerà la nostra scritta Filtro->Distorsione->deforma con fattore di -35% (da variare secondo la scritta.)

imma4.jpg

4-      Ora dobbiamo invertiamo la selezione “Selezione->inversa

5-      Ora creiamo una sfocatura per dare un effetto di incandescente simile a quella del fuoco, andiamo su Filtro->Sfocatura->Sfocatura selezione con un raggio dai 20 hai 30px

imma5.jpg

6-      Ora possiamo deselezionare la nostra scritta (CRTL+D)

7-      Ruotiamo la nostra immagine 90° antioraria (immagine->rotazione immagine->90°antioraria)

8-      E applichiamo il filtro vento sulla nostra scritta Filtro->stilizzazione-> effetto vento

9-      Ora ruotiamo la nostra immagine di 90° oraria e dovremo aver ottenuto un effetto simile a questo:

imma6.jpg

10-   Ora dobbiamo colorare la nostra scritta in modo molto simile al fuoco, ora selezioniamo lo strumento sfumatura (tasto rapido G) impostata con i colore rosso e giallo (tendente all’arancione) Lineare con metodo brucia lineare: guarda l’immagine sottostante:

imma7.jpg

11-   Ora andiamo su Immagine->Regolazione-> luminosità e contrasto aumentando molto sia la luminosità che il contrasto

imma8.jpg

Otterremo cosi un risultato molto simile a questo:

imma9.jpg

12-   Ora selezioniamo lo strumento sfumino impostandolo in modo simile all’ immagine qui sotto:

imma10.jpg

e con un po’ di pazienza creiamo delle linee ondulate, sfruttando le linee dell’ effetto vento, molto simile ad una fiamma ricordando in mischiare anche il rosso con il nostro giallo dovrete ottenere sarà molto simile a questo:

imma11.jpg

  • ovviamente io l’ho fatto un po’ di fretta ma con un po’ di pazienza voi potrete sicuramente fare un effetto migliore di questo.

Ora abbiamo quasi finito, solo l’ultimo ritocco per rendere le fiamme più realistiche, sempre con lo strumento sfumino spuntiamo l’opzione in alto pittura dito guarda l’immagine sotto

imma12.jpg

In questo modo potremo colorare con il colore di primo piano, creiamo cosi delle fiamme gialle nella parte più scura del nostro fuoco creando effetto molto simile a questo:

imma13.jpg

il lavoro e finalmente finito, con po’ di pazienza in più potrete sicuramente creare effetti veramente belli. Spero che vi sia piaciuto, al prossimo tutorial.

Photoshop per principianti: scritta con Effetto 3D

imm3.jpgEccoci qui con il quarto tutorial per principiati di Photoshop, questa volta v’insegno a creare un effetto 3D alle vostre scritte, molte semplice e veloce da realizzare.

Incominciamo:

Apriamo il nostro nuovo documento “dimensioni a piacere” di colore bianco.

Creiamo il nostro testo, io uso sempre “World Art Designer”, dimensioni del carattere a piacere ma almeno 30Px usate il colore per la vostra scritta che sia diversa dal nero.

imm1.jpg

Ora selezioniamo il livello del testo e lo duplichiamo (Ctrl+J per Windows) “menu in alto livello -> duplica livello”. Nascondiamo il livello copia (nella finestra dei livelli clicchiamo occhio) e andiamo sull’originale, con lo strumento testo clicchiamo due volte sulla scritta e la evidenziamo e cambiamo il colore nelle opzioni di testo lo cambiamo in nero ma potremo usare altri colori per effetti personalizzati.

imm2.jpg

Fatto questo facciamo tornare visibile il livello copia, selezioniamo il livello del testo originale lo rasterizziamo cliccando col tasto destro sul livello e scegliamo rasterizza livello ora andiamo sul menu in alto modifica -> trasforma liberaCtrl+T per Windows” e non ci resta che spostare leggermente il livello (io lo sposto leggermente a sinistra ma potete sbizzarrirvi come volete per ottenere vari risultati) per ottenere un effetto 3D.

Il risultato dovrà essere molto simile a questo:

imm3.jpg

Photoshop per principianti: Effetto ombra su una scritta

immag7.jpgEcco il terzo tutorial per Photoshop, diversamente dai i primi due, sta volta mi occupo di insegnarvi a creare un effetto su una qualsiasi scritta (lo stesso sistema va bene per creare ombra su qualunque oggetto).

INCOMINCIAMO

Ecco il terzo tutorial per Photoshop, diversamente dai i primi due, sta volta mi occupo di insegnarvi a creare un effetto su una qualsiasi scritta (lo stesso sistema va bene per creare ombra su qualunque oggetto con alcune variazioni).

INCOMINCIAMO

Per prima cosa creiamo un nuovo documento (le dimensioni non sono importanti) 800×800 Pixel.

Selezioniamo lo strumento testo

immag1.jpg


E scriviamo il nostro testo “Word Art Designer”, ma voi potete scrivere qualunque altra cosa.

immag2.jpg


Ora andiamo sul panello dei livelli e clicchiamo con il tasto destro sulla scritta (Word Art Designer) e duplichiamo il livello (tasto veloce CTRL+J).

immag3.jpg


Ora clicchiamo due volte con il tasto sinistro sul livello “copia” e cambiamogli nome in “Ombra”, ora teniamo premuto con il tasto sinistro sul livello Ombra e portiamolo sotto il nostro testo.

immag4.jpg

Ora clicchiamo col tasto destro sul livello Ombra e cerchiamo opzioni di fusione ci aprirà una finestra con tante opzioni, e spuntiamo sovrapponi colore e scegliamo il colore nero.

immag6.jpg


Ora clicchiamo con il tasto destro sul livello Ombra e scegliamo “Rasterizza Livello” questo comando ci trasforma il testo in un’immagine indispensabile per poterla modificare a nostro piacimento, ora tenendo sempre selezionato il livello ombra, andiamo sul menu in alto Modifica e poi su trasforma libera (CTRL+T) clicchiamo con il tasto destro sulla nostra “Ombra” e scegliamo prospettiva, non ci resta che cliccare sul quadratino centrale e modificare la nostra immagine finche non otteniamo l’effetto desiderato .

Se avete eseguito bene tutte le indicazioni otterremo un risultato molto simile a questo:

immag7.jpg

Spero che questo tutorial vi sia stato utile 😉 alla prossima.

Photoshop Strumentp per Ps: come usare lo strumento pennello per creare decorazioni

pag16pennello.gif

Come ogni strumento di Photoshop anche lo strumento pennello a vari utilizzi asseconda delle impostazioni che noi gli diamo, crea molateceli effetti, che possono essere decorativi, per “dipingere” ecc.

In questo tutorial impariamo a creare effetti decorativi molto utili per personalizzare le nostre foto o creazioni grafiche.

COMINCIAMO

Selezioniamo lo strumento pennello

immagine 1.png

Ora andiamo sul menu in alto clicchiamo su finestra e cerchiamo pennello (oppure tasto rapido F5) ci comparirà la seguente finestra.

immagine2.png

In questa schermata possiamo scegliere il tipo di pennello tra quelli già basi, quelli creati da voi o scaricati.

Potete modificare la dimensione del pennello, l’angolazione secondo il pennello che usate può essere utile, la durezza ovvero la sfumatura del pennello e la spaziatura ovvero la distanza per ogni tratto del pennello.

 

Ora spuntiamo e clicchiamo su dinamica forme.

immagine 5.png

Andiamo variazione dimensioni possiamo variare il tratto del pennello, dimensioni minime indicano la variazione minima del pennello.

Variazione angolo varia l’angolo del tratto.

Variazione della rotondità incide anche questo sul tratto.

Ora andiamo su Dispersione

imma6.png

Qui possiamo modificare la dispersione del nostro pennello e quanto questo sia spesso o meno del nostro lavoro.

Photoshop per principianti: Come ritagliare un’immagine.

Ciao a tutti, benvenuti su World Art Designer,  questo è il primo di tanti mini tutorial per imparare le basi del lavoro con Photoshop.  Sarò molto schematico senza perdermi in discorsi inutili e cercando di essere il più chiaro possibile.

Come ritagliare un’immagine?

Esistono vari modi per ritagliare un’immagine, in questo tutorial impariamo ad usare lo Strumento “selezione rapida”.

immagine1.jpg

Funziona in modo simile al pennello (si può modificare dimensioni, la durezza.)

Ora non ci resta che selezionare la parte che vogliamo cancellare.

Utilizzando lo strumento gomma oppure (taglia ctrl+X) tutta la parte evidenziata sarà cancellata, è molto che nella tavoletta dei livelli.

immagine3.png

Immagine risulta come livello 0 e non come sfondo.

immagine4.png

In questo modo possiamo lavorare con le trasparenze, utile per la sovrapposizione di vari elementi.